CONTATTI
SEGUICI
riabilitazione

Riabilitazione

La nostra cura riabilitativa mette al centro la persona e non la singola area colpita da disabilità, pertanto l’equipe medica, coordinata dal Direttore Sanitario, elabora un programma riabilitativo individuale (PRI) per raggiungereil massimo livello di miglioramento per aumentare la qualità della vita del ragazzo e della sua famiglia.
I bambini e i ragazzi svolgono un percorso che coinvolge e integra tutte le aree per una riabilitazione globale.

Cecità
Disturbi dello spettro autistico
Disturbi specifici dell’apprendimento (DSA)
Disturbi non specifici dell’apprendimento
Disturbi psichiatrici e comportamentali
Epilessia

Ipovisione
Malattie rare
Paralisi cerebrale infantile
Patologie e sindromi genetiche
Patologie neurodegenerative
Ritardo mentale Sordità

Assistente sociale
Educatore professionale
Fisiatra
Fisioterapista
Infermiere
Istruttore A.F.A.
Logopedista
Musicoterapista
Neurologo
Neurofisiopatologo
Neuropsichiatra infantile
Neuropsicomotricista

Nutrizionista
Odontoiatra
Operatore Socio Sanitario
Pedagogista
Psichiatra
Psicologo clinico
Psicologo counseling familiare
Terapista delle funzioni visive
Terapista occupazionale

Le prestazioni riabilitative e le scelte terapeutiche sono definite all’interno del Progetto Riabilitativo-Educativo Individuale elaborato dell’equipe multidisciplinare in risposta a specifiche esigenze e possono riguardare:

Riabilitazione: neuromotoria, ortopedica e posturale

Idrokinesiterapia

Terapia occupazionale

Neuropsicomotricità

Attività Fisica Adattata: attività sportiva, trekking, atletica, nuoto, spinning, bocce

Pet therapy

Riabilitazione logopedica per: disturbi del linguaggio, comunicazione aumentativa alternativa, disturbi specifici dell’apprendimento, terapia miofunzionale per i disturbi della deglutizione e della masticazione

Riabilitazione dei disturbi neurologici e potenziamento cognitivo

Riabilitazione delle funzioni sensoriali: visive e visuo-spaziali con integrazione psicosensoriale, uditive, corporee basali e plurisensoriali (metodo Frohlich e Snoezenel), stimolazioni plurisensoriali in acqua

Musicoterapia

Interventi riabilitativi nell’area sensoriale e motorio-prassico con strumenti innovativi quali MyTobii e Neater Eater

sandra
Sandra C., Terapista Occupazionale e Dipendente dal Novembre 2004
Qui si comprende il valore della vita in tutte le sue forme e condizioni: mutevole preziosa e irripetibile. In tutto il Serafico si respira la normalità come caratteristica quotidiana del vivere la comunità e per la comunità. Ogni istante professionale o privato è vissuto e scandito da iniziative, gesti semplici o complessi sempre orientati al rispetto del rapporto umano Questa è una famiglia, non un semplice ospedale. Il Serafico per poter essere raccontato non va semplicemente visitato, va vissuto.
 
tutte le testimonianze