CONTATTI
SEGUICI
 da venerdì 16 giugno 2017 a domenica 18 giugno 2017

Concorso Nazionale di editoria tattile illustrata

La Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus, la Fondazione Robert Hollman e
l’Istituto Serafico per i sordomuti e ciechi di Assisi sono lieti di presentare la quarta edizione
del concorso italiano di editoria tattile illustrata TOCCA A TE!


Il concorso è nato nel 2011 per sostenere e promuovere l’editoria tattile e per stimolare la creazione,
la produzione e la diffusione di libri tattili illustrati a livello nazionale.
Luogo d’incontro di tutti gli autori di bozzetti tattili, TOCCA A TE! premierà anche quest’anno gli album più
belli tra quelli in concorso e selezionerà i 5 partecipanti italiani alla XIII Edizione del Concorso Internazionale
Typhlo & Tactus, che si svolgerà a Dijon (Francia) dal 27 al 29 Ottobre 2017.
Anche in questa edizione infatti, il Gruppo Typhlo & Tactus, estenderà la competizione a tutti i paesi del
mondo, accogliendo al concorso 5 libri per ogni nazione partecipante.
TOCCA A TE! rappresenta quindi anche la preselezione italiana al Typhlo & Tactus 2017.


La Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus raccoglierà sul territorio nazionale i libri
partecipanti, farà parte della giuria giudicatrice dei migliori libri in concorso, e si impegnerà, qualora ne
esistano le condizioni di riproducibilità, ad editare i libri vincitori, i quali entreranno a far parte delle proprie
collane editoriali per l’infanzia. Questo impegno deriva dalla consapevolezza dell’importanza che il libro riveste
nello sviluppo del bambino, quale fonte imprescindibile di conoscenza, sperimentazione, gioco, integrazione
scolastica e sociale.


La Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus, la Fondazione Robert Hollman e l’Istituto
Serafico per i sordomuti e ciechi di Assisi organizzeranno la giuria di esperti incaricata di nominare i vincitori
e di selezionare i 5 libri che parteciperanno alla XIII Edizione del Concorso Internazionale Typhlo & Tactus.
La giuria sarà composta da esperti nazionali di disabilità visiva e di letteratura per l’infanzia.
Sarà una giuria mista di persone cieche, ipovedenti e vedenti. Alla Giuria Senior si affiancherà una Giuria Giovani
composta da ragazzi ciechi, ipovedenti e vedenti al di sotto dei 18 anni, coordinati da un educatore dell’infanzia,
che sceglieranno il “Miglior libro Giuria giovani” tra quelli presenti in concorso.


I Premi

Il vincitore di TOCCA A TE! – 2017, categoria “Miglior libro italiano”, riceverà un trofeo, una targa ricordo e
un premio in denaro di 1.500 euro.

Il vincitore della categoria “Miglior libro d’artista – Premio Mauro L. Evangelista” riceverà un trofeo, una targa
ricordo e un premio in denaro di 500 euro.

Il vincitore della categoria “Miglior libro Giuria giovani”, riceverà un trofeo, una targa ricordo e una
collezione di libri tattili editi dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus.

Il vincitore della categoria “Miglior libro didattico –  Premio I.Ri.Fo.R Umbria” riceverà un trofeo, una targa ricordo e  un premio in denaro di 500 euro.

Il vincitore della categoria “Miglior libro Primissima infanzia” (3-6 anni) riceverà un trofeo, una targa ricordo e  una collezione di libri tattili editi dalla Federazione Nazionale delle istituzioni pro Ciechi Onlus.


I CINQUE LIBRI VINCITORI DEI PREMI PARTECIPERANNO DI DIRITTO AL CONCORSO
INTERNAZIONALE TYPHLO & TACUS 2017, ESTESO A TUTTI I PAESI DEL MONDO.


Verranno assegnate inoltre tre menzioni speciali:

Menzione speciale “Serafico”, per il miglior libro rivolto al plurihandicap.

Menzione speciale “Libro del Cuore” , per il miglior libro rappresentativo del lavoro svolto con passione e competenza da coloro che lavorano ogni giorno a contatto con la realtà della disabilità.

Menzione speciale “Sed” per il miglior libro volto ad agevolare l’accessibilità al patrimonio culturale, museale
o del territorio.


IL CONCORSO AVRÀ LUOGO NELLE GIORNATE DEL 16, 17 e 18 GIUGNO 2017 PRESSO LA SEDE DELL’ISTITUTO
SERAFICO DI ASSISI E SI CONCLUDERÀ CON LA PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI E L’ESPOSIZIONE APERTA AL
PUBBLICO DI TUTTE LE OPERE PARTECIPANTI.