Incontrare i nostri ragazzi nel corridoio, sentirsi chiamare per un semplice saluto o un veloce passaggio per dire “ho preso il caffè di sotto!” ti ricorda il motivo e la ragione del tuo impegno quotidiano.
Qui c’ è grande professionalità, ma soprattutto si tenta di tenere vivi valori fondamentali per salvaguardare la vita.
Sembra strano ma qui tutti hanno sempre un bel sorriso sulle labbra: gli operatori,i bambini, i ragazzi. Tutti.